Una storia semplice

“Quando venne primavera
la piccola Susanna mosse i primi passi.
La bambina aveva il sole tra i capelli e
e il cielo negli occhi.
Le manine morbide si muovevano nell’aria
come ali di farfalla.

Era miracolosamente sopravvissuta
alla guerra, alla disperazione,
alla fame.
Un destino meraviglioso attendeva le sue fioriture.
Ce l’ha fatta, adesso è fiore e frutto.
Adesso corre senza indugio,
sorride e sa amare quell’immenso
attimo che racchiude ogni nostra vita”.

Per essere felici basta un mandorlo in fiore.
..e il profumo sa di buono come una fotografia
ritrovata nel libro ” Una storia semplice”.

Pare che nulla sia mai a caso.
Verrà la primavera, e arriverà quell’attimo felice.

“Dedicata alle mie donne”

vento

Advertisements

6 thoughts on “Una storia semplice

  1. Una dolcissima dedica la tua, di quelle che infondono forza, perché in questa dedica c’è racchiuso proprio questo: un messaggio d’amore ma anche quella primavera che non bisogna mai smettere di sognare e di sperare che fiorisca splendidamente.
    Un bacione, Pat

  2. E dopo viene sempre il sole anche quando tutto ci appare brutto brutto brutto….. questo è quello che mi sento spesso dire.
    Speriamo sia vero! 🙂

lascia il tuo profumo

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s