..ispirata da una “Perlina” di nome Lely.

  questo gomitolo è avanzato …

O che ci faccio???
Uhm, allungo la sciarpa che ho fatto a Sara
oppure provo il tuo trespolino e mi ci faccio il bracciale… 🙂

Mi pare però che non sia della misura suggerita da te…
quindi….uhmmm….aspetto suggerimenti 🙂
baci
vento

Advertisements

18 thoughts on “..ispirata da una “Perlina” di nome Lely.

    1. ma che bellini!!!!!
      però non capisco se son fatti con i ferri o l’uncinetto!!!!
      …qui però uova sode …vanno poco….a Sara piace solo ‘albume…
      a me tutto….predilige la frittata sbattuta e ben cotta senza ingredienti ……che pallosetta eh!!!
      🙂 però son bellini forte!!

      1. E’ fatta coi ferri. Giuro! Mi sono attaccata allo schermo del pc e ho visto bene anche senza occhiali.
        Mi madre con quella lana mi avrebbe fatto un maglioncino come quando ero piccola. Bei tempi, quelli 🙂

      2. ..bei tempi si!!!!
        accc…ma allora vado alla grande..i ferri ce l’ho..ma non credo di avere la pazienza!!!
        Però..l’inverno è lungo…e pure quel gomitolo 🙂

  1. Certo, l’inverno è lungo. Ti fai una tazza ti te speziato, ti prepari qualche biscottino, e ti metti a lavorare a maglia. 🙂 Io avevo comprato pure il manuale…decisamente sono meno brava di mia madre, però ho pure meno pratica, ecco 😳

    1. …io adoro fare regali…
      e poi sai , le foto di lelyna sono Bellissime!!!
      …quanta pazienza c’ha…l’è proprio una brava ciospina!
      ..ma me lo avevi detto te!!!…quindi vo’ sul sicuro 🙂

      1. Lely è una ragazza meravigliosa, per certi versi ingenua come te, Martina ed io l’avevamo eletta come la nostra mascotte, quando mi mandava i suoi articoli da pubblicare su The best, appena vedevo tutte quelle foto che, passo dopo passo descrivevano la creazione dei suoi bracciali o delle sue collane (dieci, venti, trenta alle volte… 🙂 ) mi mettevo le mani ai capelli, ma poi, vedendo la passione e la cura che ci aveva messo, facevo un sorriso e di buona lena, magari facendo le nottate perché anch’io arrivavo all’ultimo momento, impaginavo il tutto, era un premio al suo impegno e alla sua creatività.

        Ogni tanto la strapazzo, e lei mi sopporta, ma sa che le voglio bene, è la mia Lelyna. Ho visto che nel suo blog sono arrivati Aurelio e Patrizia, mi piace l’idea che la coccoliamo un po’, che dici? 🙂

        Ma a proposito, lei sa che le hai fatto questo regalo?

  2. *_________________________________________________________________________________*

    questa è stata la mia espressione quando ho visto titolo e foto! poi mi sono sciolta in qualche lacrimuccia quando ho letto il resto….
    Vento la foto è stupenda, i colori sono stupendi, tu sei stupenda!! 😀
    50 gr sono pochini per i grandi progetti ma sono abbastanza per gli altri!! come presine, moffole (così fai il completino alla tua Saretta!! tra l’altro lo sai che anch’io preferisco la frittata senza ingredienti? però amo il tuorlo anche se da qualche settimana mi sto sforzando a mangiarlo tutto!!), babbucce (si sono freddolosa), un sacchetto che poi puoi impiegare come profuma biancheria oppure per riporci le tue cosine 😀 , se no potresti rivestire una tazza 😀 sono cose carine ( intendo questo genere http://robertafilavafilava.blogspot.it/2012/01/crochetintorno-ad-una-tazza-di-cedrina.html http://www.esteticacontemporanea.it/natale-2011-le-colorate-idee-regalo-firmate-benetton/) oppure ho visto ora che si può rivestire anche la bottiglia!! http://www.faidatemania.it/come-realizzare-un-copribottiglia-a-forma-di-cagnolino-98764.html hahaha questa mi fa tanto ridere ma non so se fa per me… la tazza si però! oppure forse ti esce anche una piccola borsina porta documenti 😀 forse anche un porta cellulare/digitale.
    oppure se in casa hai altri filati che ti avanzano la tovaglietta americana è d’obligo!! fai la base con il rosso e con gli altri colori la decori (frangetta, fiorellini qua e la)
    Adesso su due piedi mi è venuto in mente solo questo… 😦

    Grazie ancora Ivana per il regalo!!
    tvtttb!!
    Lely

    PS: ma quel “la mia mamma” ??? eheheh tu non fai mai niente per caso *__* 😀

    @Arthur: si l’ho visto!!! 😀

    1. ..è vero Lely, non faccio mai niente a caso…
      anche nei miei pasticci fotografici…quando costruisco il set 🙂
      ci metto sempre le cose che hanno uno stretto legame con me.

      Avevo quel gomitolo… a dir la verità son più di uno.. e ho voluto regalarti il mio pensiero.
      Quel bicchiere è un dono di Saretta …c’è scritto , tra le tante cose, mamma.
      Ecco…cioè , mica sono la tua mamma , ma sono una mamma orgogliosa , che ama
      e che desidera vedere questa bella gioventù riprendersi da quel torpore che affligge l’anima.
      E anche se ho fatto il giro di boa, e superato il 50 ho la possibilità di stare a contatto con gli amici di Sara, ragazzi e ragazze che purtroppo sono un po’ bistrattati, angosciati, impauriti da un futuro che poco brilla. ma il discorso si farebbe lungo.
      Io penso che un gesto, una parola, una carezza possa fare molto. può tiare su il morale..può accendere un sorriso. Tu , non sei tra queste persone , perché intuisco dai tuoi post che una bella famiglia c’è….ma a volte non basta . occorrono delle voci fuori dal coro che apprezzano quello che riesci a fare con le tue manine….e con la tua macchina fotografica. 🙂
      Lo fa sempre anche Saretta…nonostante mi ami tantissimo va a ricercare la conferma di ciò che le ho spiegato da altre fonti 🙂 e poi mi dice ..ma lo sai che avevi ragione!!!
      Ufff, tutta ‘sta zolfa per dirti che sei bravissima!!!!..Credi in te e in ciò che fai, immaginami col ditino indice alzato…capito????

      M’hai lasciato quei link..e sei andata in spam!! Urca e menomale dici così su due piedi!!! se ne avevi 4 quanta roba mi lasciavi????
      Ho visto le borsine Benetton….un giorno vedrò pure le borsine di Lely????? ..esssssssssssì!!!!
      Grazie a te e alla tua allegria.
      vento
      PS: Arthur, l’ha visto!

      1. Non immagini quanto queste tue parole mi servissero…. sembra che tu mi conosca anche nel privato e non solo qui nella rete…
        La bella famiglia c’è… non è sempre la classica “mulino bianco” perché di momenti difficili ce ne sono stati e ce ne sono ancora (come in tutte le famiglie) ma quando la vita decide di regalarmi, anzi regalarci a tutta la famiglia Lely un momento di pace e serenità questo lo si vive all’ennesima potenza…
        Eh beh capisco anche Sara… sai noi figli pensiamo sempre che il giudizio dei genitori sia sempre di parte… 😛

        Ecco come mai sono andata in moderazione… ehehhehe non dovevo mettere link però volevo darti un riscontro visivo… eh sono poche come idee… senti ma se fai anche uno scalda collo?? 😀 ok… ok…. ho finito le idee 😀
        Sai che da piccola mi sono dilettata a fare delle borsine?? sai progetti semplici.. giusto per imparare i punti… e non sai che pazienza aveva mamma e zia quando perdevo i punti dai ferri o quando tiravo troppo il filo con l’uncinetto e non riuscivo a fare il punto.. 😀

        PS: comuqnue anche la mia mamma ha fatto il giro di boa alla grande… ma shhhhhh non diciamolo in giro perché se no poi mi diventa triste perché dice che è vecchia!! hahahahah oh che mamma!! 😀

        PS2: posso mettere questa foto nel mio blog?? 🙂

lascia il tuo profumo

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s